Perché Paliano si chiama così

Perché Paliano si chiama così

CULTURA:

L’interesse per l’individuazione del significato dei nomi di luogo è assai antico e sempre vivissimo tra gli studiosi e le persone curiose che sovente si interrogano soprattutto dei toponimi di cui hanno pratica quotidiana. Ma questi toponimi (dal greco, «nomi di luogo») rimangono quasi sempre opachi, in senso linguistico, cioè non trasparenti, il loro significato non è immediatamente comprensibile.

Così, a partire dalla seconda metà del XIX secolo, si è sviluppato un settore di studi linguistici, la toponomastica, che si occupa di ricercare l’origine dei nomi di luogo, origine spesso molto antica e risalente a varie popolazioni ormai dimenticate.

Il glottologo Giovanni Flechia (1811-1892), è considerato l’iniziatore della toponomastica come ricerca sui nomi di luogo condotta con metodo scientifico. Nel 1873 spiegò che la maggior parte dei nomi geografici italiani sono toponimi prediali, cioè indicanti una proprietà fondiaria.

I prediali, in epoca romana, come è noto, nascevano dalla distribuzione del terzo delle terre ai veterani e ai coloni; questi fondi agricoli così assegnati venivano poi fissati catastalmente registrandoli su una lamina di bronzo (forma) riportante i confini del lotto, i confinanti, la località, gli eventuali capisaldi geografici (termini) e il nome dell’assegnatario con l’aggiunta del suffisso aggettivale latino, segno di possesso – anus, che risulta – ano in italiano. Talvolta le proprietà più antiche di una gens andavano a costituire un fondo molto esteso, anche questo registrato in duplice copia bronzea presso il Municipium di appartenenza e a Roma. Alcuni prediali sono attestati in fonti epigrafiche (3 Tavole: di Veleia, dei Liguri Bebiani, di Volcei) e letterarie.

Per tutto il primo-medio impero, il toponimo prediale si forma dall’elemento onomastico principale, parte del complesso nome romano dell’individuo proprietario del fondo agricolo, che è il nomen cioè il gentilizio, nome della stirpe (gens). Quando nel tardo impero il gentilizio scompare e, come unico elemento onomastico, rimane solo il cognomen, il prediale ovviamente non può che formarsi da quest’ultimo.

Così un nome di luogo come “Paliano ha all’origine “Paullus” attraverso un “praedium Paullianusche designa sia la proprietà fondiaria assegnata a “Paullussia i coloni che la lavorano. Tale denominazione sopravvisse ai successivi passaggi di proprietà, donazioni o eredità, il nome del primo assegnatario divenne pertanto il nome del fondo.

Il personale latino Paullus, era utilizzato in età romana come cognomen (tratto dall’omonimo aggettivo, paulus, che significa, in senso stretto, “di piccola quantità”, “piccolo”) adottato da diverse famiglie gentilizie.

I poderi con fattorie che hanno dato origine alla maggior parte dei prediali attualmente esistenti, quando hanno trovato in antico particolari condizioni topografiche, geologiche e storiche favorevoli, sono cresciuti nel tempo fino a formare villaggi e paesi. Ciò non è sempre avvenuto: il nome di alcuni possibili prediali sono talvolta rimasti a località oggi disabitate, campagne, boschi e pascoli.

Altri esempi del genere nel territorio di Paliano sono: Cacorano (da podere di Cacurius); Caiano (da Caius); Pugliano (da Pollius o Pullius); Pacciano (da Paccius); Terrignano (da Teremnius); Vallerano ( da Valerius); Verano (da Varius); Vantignano (da Vettimius).

Achille Pacciani (a cura di), Toponomastica di Paliano, aps, Paliano 2017.

immagine:

Paliano de’ Colonnesi” (acquatinta).

Veduta di Paliano disegnata da Tommaso Minardi (1787-1871) e incisa da Francesco Citterio (notizie 1820-1830). La veduta è parte della monumentale opera di Pompeo Litta “Famiglie Celebri Italiane” uscita in fascicoli fra il 1819 e il 1900.

Un pensiero riguardo “Perché Paliano si chiama così

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...