Balla oggi, balla domani…è arrivato il primo posto

Balla oggi, balla domani…è arrivato il primo posto

STORIE:

“Portami a ballare” cantava Luca Barbarossa qualche anno fa a Sanremo. Quando è un marito a chiederlo alla moglie che, all’inizio, non ne ha tanta voglia, l’interesse per il ballo può trasformarsi in qualcosa di travolgente, in un toccasana per la salute e persino in una gara prima con se stessi e poi con gli altri.

E’ quello che è accaduto a Fausto e a Elena, neo campioni italiani categoria B2 classe 65/69 nella specialità latino americani agli ultimi Campionati Italiani organizzati dalla Federazione Italiana di Danza Sportiva che si sono svolti al Palafiera di Rimini dal 5 al 15 luglio scorsi. IMG-20180727-WA0003Dalla foto che li ritrae sul podio vedo, certamente, una coppia fiera del risultato ottenuto ma riesco a scorgere anche l’umiltà di chi certi traguardi si ritrova a festeggiarli condividendoli con coloro che li hanno resi possibili.

“A livello agonistico balliamo da quattro anni – ci racconta Fausto – abbiamo iniziato con le discipline standard e latino poi abbiamo lasciato la prima ed oggi facciamo solo latino americani. Abbiamo partecipato al campionato italiano per il secondo anno consecutivo, lo scorso anno siamo arrivati terzi buttando via la vittoria con il nostro ballo preferito, la rumba, a causa di una partenza fuori tempo. Sono stati i nostri insegnanti, Emilio Di Murro, Michela Di Murro ed Alessandra Bartolomei della scuola  “Dance & Dream Academy” di Segni (in provincia di Roma), i primi a credere in noi; in particolare Alessandra è quella che più degli altri ci ha spinto verso questa esperienza. Il nostro grazie va a tutti loro”.

Il mio, invece, va proprio a Fausto e a Elena, una coppia nella vita e ora anche nel ballo. Tra una figura di Samba e un passo di Cha Cha Cha hanno rinnovato il desiderio di stare insieme condividendo una passione che da lui è passata a lei, lei che ora non vuole più smettere di ballare e di divertirsi con lui. Due persone che si conoscono da una vita o che una vita stanno decidendo di trascorrerla insieme hanno mille modi per coltivare un interesse comune e mettersi in gioco; l’esempio di questi amici sia da sprone a quelle coppie stanche di amarsi che per ravvivare la loro unione hanno solo bisogno di un nuovo inizio. Lo start può passare anche per una scuola di ballo e a tutte le età. Congratulazioni, amici!

Annalisa Maggi

La foto è stata scattata da DS photo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...