Diario di una quarantena, si parte!

Diario di una quarantena, si parte!

STORIE:

Se non ora quando? Mmmmmmm… direi di no, l’ho già sentita. Allora… questo è il tempo di vivere con te. Le mie mani, come vedi, non tremano più… ti pare il momento di cantare?… dunque, vediamo…eureka!

Nel mezzo del cammin della mia vita, mi ritrovai per una selva oscura, ché la diritta via era smarrita… Non so perché ma devo averla già letta da qualche parte. Ah, si, inizia così il viaggio ultraterreno del Sommo Poeta… aspetta, aspetta… oggi è il 26 marzo e, secondo molti studiosi, Dante si perse nella famosa selva proprio come ieri (720 anni fa, naturalmente).  Quel bischero è voluto partire senza di me. Vorrà dire che il mio viaggio comincerà oggi.

E’ un’occasione troppo ghiotta e irripetibile questo momento storico per non lasciare traccia di riflessioni, sfoghi, foto, racconti. Sarà un diario della quarantena dalla quale speriamo tutti di uscire presto a “riveder le stelle”… Dante, suvvia…, abbandona questo corpo: la tua avventura è durata sette giorni, qui siamo già al 15esimo giorno da quando l’Italia, dalle Alpi alle Eolie, si è svegliata in “zona rossa” e ha cominciato a fare i conti con una realtà nuova. Stiamo davvero vivendo tutti una realtà nuova. Da ora in avanti racconterò la mia.

Si parte!

Annalisa Maggi

Un pensiero riguardo “Diario di una quarantena, si parte!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...