Torno a casa, apro la porta e…

Torno a casa, apro la porta e…

Prima o poi sarà tempo che io faccia i conti col Sig. Tempo. Il primo bagaglio da disfare e da candeggiare quando arriverò al Suo cospetto sono quasi certa sia il mio rapporto con il tempo. Faccio finta di niente, lo ignoro, ma lui procede, mi osserva senza fermarsi, sta lì (per ora) e io so che è un grande dono poterne disporre. A volte mi fissa e sembra apprezzare le mie scelte, altre volte lo rimprovero perché non mi aspetta. In questo momento non stiamo proprio in buoni rapporti. Io vorrei avere qualcuno e qualcosa indietro, lui invece tira dritto. Non sente ragioni. In questo tempo storico che stiamo attraversando e che ci ha investito in tutta la sua precarietà e difficoltà nel vivere le relazioni umane, ho come il timore di non riuscire più ad afferrarlo e allora la tentazione è di rifugiarmi nel passato.

C’è una canzone scritta da Gino Paoli – s’intitola “L’ufficio delle cose perdute – che racconta di un tizio che entra in un ufficio e chiede indietro i suoi vent’anni e le speranze in più…”Voglio l’albero dei come e dei perché” recita il brano. Ma per averli indietro deve ridare tutto quello che ha. Allora se ne va, pensieroso. “Mi va bene rimanere con quello che ho. Torno a casa, apro la porta e ci sei tu” scrive Paoli. Il “tu” dietro la porta di casa è la mia famiglia, sono gli amici, il lavoro, gli impegni. Sono le mani che ho stretto, i volti che ho incontrato, le gioie che ho provato e anche le lacrime che ho versato. Mi tengo tutto stretto e, piuttosto che portarlo nell’ufficio delle cose perdute, sono pronta a condividerlo con chi incrocerà ancora il mio tempo per vivere un altro tempo.

Avete sentito? Scusate ma devo andare a rispondere alla porta, è il 2022 che sta bussando.

Ad maiora!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...