Autore: achille pacciani

Epifania, dai Re Magi alla Befana

Epifania, dai Re Magi alla Befana

CULTURA: Oggi, nella liturgia cristiana occidentale, l'Epifania celebra la manifestazione di Dio agli uomini nel suo Figlio, del Cristo ai Magi. Ma inizialmente questa festa, nata in Oriente intorno al 120-140 fra gli gnostici basilidiani, celebrava il battesimo di Gesù. Il 6 gennaio era la data paleoegizia del solstizio invernale nella quale tradizionalmente si festeggiava … Continua a leggere Epifania, dai Re Magi alla Befana

I Colonna di Paliano, protettori del Caravaggio e della sua famiglia

I Colonna di Paliano, protettori del Caravaggio e della sua famiglia

CULTURA: Dietro alla decisione del Caravaggio di voler approdare a Malta ci dovettero essere stati di certo i consigli di alcuni suoi protettori come, in particolare, i Colonna, i quali stavano tessendo, a suo favore, una rete più o meno sotterranea di raccomandazioni. È quindi molto probabile, come ha ipotizzato anche Maurizio Calvesi, che la … Continua a leggere I Colonna di Paliano, protettori del Caravaggio e della sua famiglia

La nascita del cimitero comunale di Paliano

La nascita del cimitero comunale di Paliano

STORIE: Nel XVIII secolo, nell’epoca dei Lumi, per ragioni sanitarie si mette in discussione l’usanza di seppellire i morti nelle chiese o nei sagrati a causa delle esalazioni dei cadaveri, considerate pericolose. Un dibattito che sfocia nell’editto napoleonico di Saint Cloud, del 1804, che sancisce la nascita del cimitero moderno, imponendo la costruzione dei cimiteri … Continua a leggere La nascita del cimitero comunale di Paliano

Alessandro Massaroni e Antonio Gasbarrone, briganti di Ciociaria

Alessandro Massaroni e Antonio Gasbarrone, briganti di Ciociaria

STORIE: I massimi rappresentanti del brigantismo ciociaro furono Alessandro Massaroni e Antonio Gasbarrone; ma merita di essere ricordato anche Gennaro Gasbarrone, fratello di Antonio ed in pratica il suo padre putativo, colui che protegge vicino e lontano il fratello destinato ad eternare il nome dei Gasbarrone. Alessandro Massaroni, nato nel 1790, soprannominato Mancinello per via … Continua a leggere Alessandro Massaroni e Antonio Gasbarrone, briganti di Ciociaria

Il fenomeno del brigantaggio nel Lazio meridionale

Il fenomeno del brigantaggio nel Lazio meridionale

STORIE: Nel Lazio meridionale il brigantaggio, fenomeno endemico in una società agraria povera ed arretrata, crebbe e si sviluppò nel periodo delle guerre e delle conquiste napoleoniche. L'insorgenza antifrancese e antigiacobina contro la Repubblica romana prima (1798-99) e l'Impero poi (1809-14) si manifestò anche in ribellioni popolari, determinate da motivazioni economiche e sociali e dall'avversione … Continua a leggere Il fenomeno del brigantaggio nel Lazio meridionale

Violante Diaz Garlon, l’amor tragico della ‘Duchessa di Paliano’

Violante Diaz Garlon, l’amor tragico della ‘Duchessa di Paliano’

STORIE: Nel giugno 1560 papa Pio IV, successore di Paolo IV arrestò i capi della famiglia Carafa per gli abusi di potere esercitati nel precedente papato. Giovanni, duca di Paliano, Antonio, marchese di Montebello e Carlo, cardinale, erano ben noti per il loro stile di vita lassista e per un comportamento venale e arrogante. Già … Continua a leggere Violante Diaz Garlon, l’amor tragico della ‘Duchessa di Paliano’

Papa Paolo IV Carafa e il Ducato di Paliano

Papa Paolo IV Carafa e il Ducato di Paliano

STORIE: Di lui i romani dicevano che se sua madre avesse previsto la sua carriera, l'avrebbe strangolato appena nato. L'uomo in questione era Gian Pietro Carafa (1476-1559) che, proveniente da una nobile famiglia napoletana, venne eletto papa con il nome di Paolo IV il 23 maggio del 1555, all'età di 79 anni. Dal carattere impulsivo … Continua a leggere Papa Paolo IV Carafa e il Ducato di Paliano

14 Messidoro anno VII, l’ultimo assedio di Paliano

14 Messidoro anno VII, l’ultimo assedio di Paliano

STORIE: Dopo il 15 febbraio 1798, sulla scia dei moti giacobini, viene proclamata sul Campidoglio la Repubblica romana, che si dota di una costituzione modellata su quella francese. Dopo Roma anche i paesi del Lazio vengono 'democratizzati' e al posto della croce viene piantato l' Albero della Libertà. Il 22 febbraio 1798 (4 Ventoso, secondo … Continua a leggere 14 Messidoro anno VII, l’ultimo assedio di Paliano

Paliano e i palianesi negli atti della fondazione del ‘ritiro’ passionista di Santa Maria Pugliano

Paliano e i palianesi negli atti della fondazione del ‘ritiro’ passionista di Santa Maria Pugliano

STORIE: Nel 1748 la «Communità» di Paliano invitò la giovane “Congregazione della Passione di Gesù Cristo”, fondata da Paolo Danei “della Croce” nel 1737, a stabilirsi a S. Maria di Pugliano, sul luogo dell'antico monastero dei Conventuali soppresso nel 1652. Appassionato ideatore della nuova fondazione fu il sacerdote palianese Don Isidoro Calzelli che stilò anche … Continua a leggere Paliano e i palianesi negli atti della fondazione del ‘ritiro’ passionista di Santa Maria Pugliano